Francesco Petrarca

Francesco Petrarca nasce nel 1304 ad Arezzo da Ser Petracco, notaio fiorentino, esiliato nel 1302, come Dante, perché “guelfo bianco”, ed Eletta Canigiani.