QUINTO ORTENSIO ORTALO
quinto ortensio ortalo

Vita e opera di Quinto Ortensio Ortalo

VITA E OPERA (114-50 a.C.)

Quinto Ortensio Ortalo fu il più grande oratore prima di Cicerone, e leader degli ottimati: è il più grande esponente dell’ASIANESIMO, stile violento e ricco d’enfasi, nato nell’Asia minore grecizzata.
Nel “BRUTUS”, Cicerone parla di due tipi di asianesimo:
1) Si componeva di frasi brevi e aggraziate, con schemi ritmici sofisticati e numerosi concettismi.
2) Era più gonfio ed enfatico, con foga nell’esecuzione.
Ortensio eccelleva in entrambi: aveva un’oratorio fortemente manierata con voce cantilenante, grande gestualità.
Ciò forse rifletteva il suo stile di vita da “dandy” aristocratico.
Sempre nel BRUTUS, Cicerone ci informa della “DECADENZA” della sua ortaoria, ancora povero di gravitas e immatura per l’avanzare della sua età e l’innalzarsi della posizione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *