lutazio catulo

Lutazio Catulo

Gennaio 6th, 2015 Posted by Autori di letteratura latina, Età arcaica, Letteratura latina 0 thoughts on “Lutazio Catulo”

LUTAZIO CATULO

lutazio catulo

Vita e opera di Lutazio Catulo, autore “preneoterico”.

VITA (150-87 a.C.)

Lutazio Càtulo fu console nel 102 a.C. e guidò lo scontro con i Cimbri, alleato con Mario, e i due ottennero la vittoria definitiva nel 101. Dopo il comune trionfo, i rapporti con Mario s’inasprirono, poiché questi voleva assumersi il merito dell’impresa.
Catulo fu esponente dell’aristocrazia senatoria e rappresentò la parte più moderata degli ottimati.
Quando nell’87 Mario scatenò vendette contro i suoi avversari politici e nemici personali, si dette la morte.
Cicerone lo fa personaggio del suo DE ORATORE, ambientato nel 91, lodando le sue vaste conoscenze: una cultura moderna, raffinata, che padroneggiava la lingua greca, la filosofia e la retorica.

OPERA

Lutazio Catulo scrive un’opera storica, o meglio di erudizione antiquaria, la COMMUNIS HISTORIA (= storia universale), che doveva abbracciare sia il mondo romano e italico sia quello greco e di cui ci rimangono pochi frammenti.
Catulo fu amico e protettore di molti poeti greci e latini. Scrisse anche un polemico libro di memorie, intitolato DE CONSOLATO ET DE REBUS GESTI SUIS, dove raccontava la sua versione della campagna contro i Cimbri, dedicata a Furio Anzziate, come invito a scrivere a sua volta un poema celebrativo sullo stesso argomento, che controbilanciasse quello composto dal poeta greco Archia, che aveva messo in luce la figura di Mario.

La nuova poetica dei preneoterici.

Lutazio Catulo e i suoi contemporanei (Gellio e Apuleio ci tramandano la triade Catulo-Valerio EdituoPorcio Lìcino) dettero un nuovo impulso anche all’EPIGRAMMA di tipo erotico sentimentale. Non vi è più l’amore fisico e crudo di Lucilio, né il suo interesse per i temi politici: c’è una ricerca raffinata ed erudita, non esente da sterili virtuosismi stilistici che ricordano ancora molto la vivacità arcaica.
L’epigramma si pone come genere minore di fruizione elevata e godibile dai letterati, ormai dediti solamente all’OTIUM letterario.
C’è COMPIACIMENTO MANIERISTICO.
Abbiamo frammenti anche di un altro poeta affine, Tiburno.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply

Your email address will not be published.This is a required field!

<small>You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes:<br> <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>